Gradito l’Abito Rosso

Una bellissima kermesse a Venezia sul vino rosso!

Venezia ha bisogno di manifestazioni di qualità e quella di ieri organizzata dalla Fisar nel contesto dell’Hotel Monaco Gran Canal lo era.
Gradito l’Abito Rosso, nome azzeccato secondo me, conteneva nel suo palinsesto banchi di assaggio con produttori provenienti dal vicino Friuli Venezia Giulia e dalla Slovenia e degustazioni tematiche sul Pignolo uva autoctona del Friuli e sul terroir sloveno.
Banchi di assaggio completamente assaliti dai numerosi visitatori accorsi in una splendida domenica di febbraio.
Ho avuto modo di assaggiare cose molto particolari come i Refosco 2009 e 2007 del produttore Marco Cecchini con un bel colore porpora dal sapore che ricorda la frutta rossa e fresca nel 2007 e ancora da scoprirsi nel frutto ma con un corredo di grande rispetto il Refosco 2009; uno Scoppiettino maturato in botte della Tenuta La Ponca rotondo con un leggero finale amarognolo che mi piaceva molto; un merlot in purezza presentato da Ronco Severo che vibrava in bocca con un sensazionale tessuto setoso e una bellissima componente fruttata e fresca; un ottimo Pinot Nero dalla Slovenia rappresentato da Marjan Simcic, trasparente rosso rubino con note di ciliegia e terroir .Da  mettere in cantina per ventenni.
Aurora Endrici ha collaborato nella riuscita dell’evento presenziando due degustazioni una delle quali anch’io ero  presente e parlava del Pignolo.
Uva autoctona friulana da cui nasce un  vino rosso rubino intenso con riflessi porpora nei primi anni di vita per poi spostarsi piu’ sul rubino in maggiore età.
Un vino di grande estratto con uno spettro olfattivo di frutta rossa e liquirizia, chiodi di garofano e terra bagnata. Un corredo di gran rosso impegnativo paragonabile ad un amarone in certi aspetti dove la sua acidità è sempre ben presente e cavalca in alcuni esempi  proposti in degustazione una eleganza ancora vergine.
Produttori come Ermacora, Moschioni e Castello di Buttrio tra i miei preferiti.
Difficile comunque interpretare i  caratteri in quanto le annate e metodi di vinificazioni erano diverse .
Aurora Endrici una host di gran classe ha portato a termine un ottimo lavoro.

Al prossimo anno con Gradito l’Abito Bianco.